Ulexite o.. Selenite!

Confronto Ulexite e Selenite

Confronto Ulexite e Selenite

Negli ultimi tempi, capita di vedere più di frequente nelle fiere di settore, fette di cristalli trasparenti venduti per Ulexite: in realtà si tratta di Selenite, una varietà di Gesso!!

L’Ulexite prende il nome dal suo scopritore, il chimico tedesco GL Ulex, ed è nota anche come Pietra TV. La particolare struttura interna di questa pietra, infatti, la rende molto simile ad un fascio compatto di fibra ottica naturale: quando una fetta di Ulexite, lucidata su ambo i lati, viene poggiata su di una scritta, indipendentemente dall’altezza della pietra, la scritta si leggerà in modo chiaro e sembrerà ‘proiettata’ sulla superficie superiore della pietra.

La Selenite, invece, è una varietà fibrosa di gesso. Quella ‘spacciata’ per Ulexite viene dal Marocco; quando una fetta di Selenite, lucidata su ambo i lati, viene posta sopra una scritta, si avrà un normale ‘effetto vetro’, senza nessuna proiezione.

Un’altra differenza tra le due pietre, consiste nella trasparenza: le fette di Ulexite sono quasi sempre torbide e a chiazze, mentre le fette di Selenite possono anche essere del tutto limpide e trasparenti.

Un ulteriore dettaglio riguarda l’inclinazione con cui si guarda la scritta: sopra l’Ulexite, la scritta si leggerà in modo chiaro anche inclinando la nostra vista di 30°, mentre nel caso della Selenite, la scritta resterà chiara solo se ci poniamo a vederla in verticale rispetto ad essa.

Fate attenzione a questi dettagli prima di acquistare una fetta di Ulexite!

Testo a cura di Gennaro Giovatore
Gemmologo IGI-Antwerp

Ti è piaciuto questo articolo? Dai anche ai tuoi amici la possibilità di leggerlo, utilizza i link dei Social Netwok che trovi in fondo alla pagina per condividerlo!
Vuoi rimanere aggiornato su corsi, seminari, attività, nuovi prodotti o ricevere aggiornamenti dal mondo dei minerali, delle gemme e dei cristalli?
Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter!