LA-ICP-MS

LA-ICP-MS è l’acronimo di Laser Ablation – Inductively Coupled Plasma – Mass Spectrometry, letteralmente ‘Spettrometria di massa con plasma accoppiato induttivamente e ablazione laser’.

L’LA-ICP-MS è uno strumento analitico in grado di determinare, in pochi secondi, gli elementi costituenti della maggior parte dei materiali solidi inorganici, con minima distruzione del campione (crateri nel campione di dimensioni variabili da 2 micron a 1200 micron) e risoluzioni spaziali da 5 a 150 micron. Tale tecnica fece la sua comparsa nel 1983, riscuotendo subito un notevole successo presso numerosi laboratori di analisi e di ricerca. Gli ultimi modelli di LA-ICP-MS presenti sul mercato, montano laser a impulsi femtosecondi.

Oltre a tracciare la determinazione degli elementi, il LA-ICP-MS è in grado di determinare l’età U-PB (Uranium–lead dating), usata nella datazione radiometrica (o datazione radioattiva) di rocce e minerali, tra cui Zircone, Titanite e Xenotime.

Come funziona:

1. Un fascio laser viene sparato sulla superficie del campione (ablazione);

2. il materiale rimosso a seguito della fusione, viene raccolto in un flusso di gas di trasporto (di solito Argon);

3. il materiale viene poi trasportato nel ICP-MS per la ionizzazione;

4. gli ioni sono quindi separati in base al loro rapporto massa/carica (discriminazione delle masse) e analizzati dallo spettrometro di massa.

I materiali da analizzare devono essere asciutti, puliti e privi di ogni rivestimento (oro, carbonio etc.)

Testo a cura di Gennaro Giovatore ©
G.G. – IGI Antwerp
Se ti piacciono i Minerali, le Gemme e i Cristalli seguimi sul mio “Gruppo di studio e condivisione sulla Gemmologia e sulla Cristalloterapia”: https://www.facebook.com/groups/467106986739467/